S.A.F. – Special Action Force – Armi e Mezzi

10 gennaio 2007: agenti della S.A.F. in formazione nel corso di un' ispezione in occasione del dodicesimo summit dell' Association of Southeast Asian Nations (A.S.E.A.N.) a Cebu, Filippine. L' agente in primo piano e' armato di fucile di precisione Barrett M82A (Foto &copy Reuters / Vic Kintnar)
A differenza delle unita’ S.W.A.T. del resto del mondo, la S.A.F. non ricopre solamente il compito di unita’ controterrorismo o salvataggio ostaggi, ma anche quello di una forza in grado di effettuare operazioni antiguerriglia con minimo od addirittura nessun supporto da parte di altre unita’ ed agenzie. Tale capacita’ operativa viene rispecchiata dall’ armamento in dotazione agli agenti, il quale include armi facenti tipicamente parte di una vera e propria forza speciale, quali mitragliatrici di squadra FN Minimi e fucili di precisione dal calibro elevato, come nel caso del Barret M82A1. Osserviamo quindi nel dettaglio l’ armamento degli agenti della S.A.F. Fino al 2006 tra i fucili d’ assalto figuravano Colt M16 (alcuni dei quali equipaggiati con lancia granate M203), il FERFRANS SOAR (Special Operations Assault Rifle), la FERFRANS SSW (Squad Support Weapon), il GIAT FAMAS G2, l’ IMI Galil AR, l’ IMI Galil ARM e lo Springfield M14.



Uscita rapida da un blidato della P.N.P, nel corso del dodicesimo summit dell' Association of Southeast Asian Nations (A.S.E.A.N.), svoltosi nel gennaio 2007



Tra le pistole mitragliatrici si annoverano l’ FN P90, la serie MP5 della Heckler & Koch e l’ israeliana Uzi. I tiratori scelti della S.A.F. hanno invece a propria disposizione il Barrett M82A, l’ IMI Galil ARM Sniper, il Remington M700 e lo Stoner SR-25. Il parco delle mitragliatrici vede invece la presenza della FN Minimi LMG, la FN Minimi Para LMG, la ST Kinetics Ultimax 100, l’ US Ordnance M60 GPMG e la Vektor SS-77 GPMG (montata su Land Rover Defender, le quali sono inoltre equipaggiate con Browning M2). Oltre alle Land Rover, la S.A.F. fa uso delle jeep Humvee M998 munite di mitragliatrici e dell’ A.P.C. (Armoured Personnel Carrier) V-150 Commando. Alcune macchine blindate in precedenza utilizzate da banche nazionali, sono state acquisite dall’ unita’, munite di sirene e verniciate di bianco con le iniziali P.N.P. S.A.F. L’ unita’ fa inoltre uso di motociclette off-road. Per quanto concerne la mobilita’ aerea, la sorveglianza e la ricognizione, la S.A.F. puo’ contare sugli apparecchi della Air Unit della P.N.P., recentemente assorbita dalla stessa S.A.F. in virtu’ dei General Orders 0405.



Addestramento al C.Q.B. (Close Quarters Battle). Gli operatori sono armati con una combinazione di fucili d' assalto FERFRANS S.O.A.R. (Special Operations Assault Rifle) e pistole mitragliatrici H&K MP5


Storia >

Struttura >

Armi e Mezzi >

Ambito Operativo >

Attività Operative >

IL NOSTRO STORE

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito - By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito - The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close