G.S.G.9 – GrenzSchutzGruppe 9 – Struttura

Operatore armato di pistola mitragliatrice H&K MP5SD3 con mirino telescopico e silenziatore integrato

Il G.S.G.9 ha stabilito il proprio quartier generale ad Saint Augustin, nei pressi di Bonn, ed è attualmente suddiviso in tre gruppi principali: il G.S.G.9/1 (circa 100 elementi) al quale sono delegate le operazioni antiterrorismo terrestri, il G.S.G.9/2 (circa 100 elementi) per operazioni subacquee, ed il G.S.G.9/3 il quale, essendo costituito da truppe paracadutiste, è per numero il più esiguo dei tre team (circa 50 elementi) . Complessivamente, all’ agosto 2001, sembra che la forza del reparto si aggirasse intorno alle 250 unità, divisi in una cellula Quartier Generale, cinque Nuclei Intervento da 30 uomini ciascuno, una cellula Comunicazioni, una cellula Ingegneri, una sezione Addestramento, uno squadrone elicotteri ed elementi di supporto. Ogni Nucleo intervento è suddiviso in un elemento comando e cinque “specialein-satztrupp” o truppa speciale di combattimento. Il “gruppe” ha scelto la pattuglia di cinque uomini quale cellula operativa principale, assicurando questa, per l’ esiguo numero, un elevata versatilità. Per ciò che concerne l’ equipaggiamento, il G.S.G.9 ha adottato ben due tipi di tute da combattimento, rispettivamente per uso diurno e notturno. Come molte altre unità antiterrorismo anche il G.S.G.9 ha il suo squadrone elicotteri, il Bundesgrenzschutz Grenzschutz-Fliegergruppe, i cui piloti vengono selezionati tra i migliori della Polizia Federale di Frontiera.

 

27 aprile 2007, Sankt Augustin (Colonia): osservatore, tiratore scelto ed assaltatore del G.S.G.9, ripresi al termine dell’ esercitazione congiunta che ha visto il reparto affiancato al Cobra austriaco (Foto Getty / Juergen Schwarz)

Storia >

Struttura >

Selezione >

Armi >

Attività Operative >

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito - By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito - The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close