G.S.G.9 – GrenzSchutzGruppe 9 – Selezione

Due momenti di una esercitazione di tiro da elicottero contro la sagoma di un’ autovettura
Per entrare a far parte del G.S.G.9 è un obiettivo cui molti militari ed ufficiali di polizia in Germania aspirano: per partecipare alle selezioni è però necessario far parte della Bundesgrenzschutz, così, coloro i quali siano già arruolati nell’ Esercito Tedesco (Bundeswher), sono costretti a dimettersi per entrare nelle fila della Polizia Federale di Frontiera. Tutti gli aspiranti dovranno passare una fase iniziale di preselezione della durata di tre giorni, nel corso dei quali saranno sottoposti a test fisici, psicologici, logici e ad uno accurato “screening” medico. Circa il 66% degli aspiranti vengono scartati al termine di questa fase. Il successivo corso di base per i futuri operatori si articola in ventidue settimane. Nel corso delle prime tredici, le reclute imparano elementii fondamentali del controterrorismo e delle operazioni di polizia, particolare importanza è ovviamente attribuita allo studio del Diritto (essendo gli operatori agenti di polizia a tutti gli effetti) ed all’ apprendimento delle lingue straniere. Le rimanenti nove settimane vengono invece dedicate all’ affinamento delle tecniche acquisite.
 
 
 
27 aprile 2007, Sankt Augustin (Colonia): milite armato di fucile d’ assalto H&K G36, al quale e’ stato applicato un mirino olografico EOTech HOLOsight (Foto &copy Getty / Juergen Schwarz)
 
 
Date le spiccate qualità che devono essere proprie di ogni membro del gruppo, ogni corso perde circa l’ ottanta per cento dei suoi frequentatori. I migliori studenti saranno successivamente inviati presso la International Long Range Reconnaisance Patrol (L.R.R.P.) School della N.A.T.O. presso Weingarten. Una volta entrati a far parte del reparto, agli operatori non è concesso abbandonare la propria posizione prima di un determinato periodo di servizio, a meno di gravi impedimenti allo svolgimento dello stesso. Ad ogni modo, chi lo desiderasse può continuare a servire nel gruppo, previo il mantenimento della propria idoneità psico-fisica.
 
 
 
 
Sembra che i membri dell’ unità sparino non meno di un milione di colpi l’ anno a fini puramente addestrativi. Il G.S.G.9 mantiene stretti contatti con unità similari di tutto il mondo, fra cui il G.I.S. ed il N.O.C.S. italiani, lo S.A.S. britannico, la Delta Force statunitense ed il G.I.G.N. francese.
 
 
Reclute del reparto si cimentano nel percorso d’ assalto

Storia >

Struttura >

Selezione >

Armi >

Attività Operative >

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito - By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito - The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close